Un dolce per il nostro amico a quattro zampe

ASCOLTA

Quante volte mangiando un biscotto o una gustosa fetta di torta, il vostro amico a quattro zampe vi ha fissato, implorante e desideroso di condividere il goloso stuzzichino con voi? Magari avete avuto un attimo di indecisione e vi siete chiesti se la torta per i cani è un alimento opportuno o meno.

L’organismo del cane non è uguale al nostro, il suo intestino è più corto e non possiede gli enzimi che gli permettono di digerire determinati alimenti. Una serie di sostanze non sono tollerate e metabolizzate, e vanno eliminate dalla sua dieta. Lo zucchero e i dolci fanno parte di questa categoria e sono considerati tra i più dannosi per la salute dei nostri amici pelosi, quindi la torta per i cani non è un alimento salutare.

Dolci, caramelle e gelato contengono dolcificanti che anche in una piccola quantità alterano in maniera negativa i valori dell’organismo di Fido, provocando il diabete canino e l’obesità canina. Un accumulo di zuccheri può determinare l’eccitazione dell’apparato circolatorio con conseguenti ripercussioni sul cuore dell’animale; inoltre può dare origine a problemi gengivali, alito cattivo, l’insorgere di carie, fino ad arrivare anche alla perdita dei denti stessi.

Un piccolo bocconcino dato occasionalmente non provoca danni, anche se è comunque sempre meglio evitare. Se proprio vogliamo premiarlo con un dolcetto, possiamo preparare questa ricetta per una torta per i cani a base di carote e pollo.

Ricetta torta per i cani a base di pollo e carota

La carota è una delle migliori verdure per il cane per le proprietà antiossidanti, digerenti e per rafforzare i denti.

Ingredienti:

6 cucchiai di farina di riso
1 cucchiai di lievito
2 cucchiai di avena
2 uova sbattute
300 g di carne di pollo macinata
3 carote grattugiate
1 cucchiaio d’olio d’oliva
½ bicchiere d’acqua

Procedimento:

Mischia bene farina, avena e uova.
Aggiungi il resto degli ingredienti e impasta fino ad ottenere una massa omogenea.
Versa la massa in uno stampo e mettilo in forno preriscaldato a 180ºC.
Quando è pronto, toglilo dal forno e lascialo raffreddare.
Una volta freddo, potrai decorarlo con del paté.

Leggi anche

Leggi anche: Dal Bar – Gelateria GIUMIN a Genova – Nervi Il gelato per cani.

Print Friendly, PDF & Email
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

error

Ti piace il nostro blog? Condividilo con i tuoi amici! :)