CODA SPEZZATA (sindrome) – COLD TAIL – CODA FREDDA

La sindrome della coda spezzata, cold tail, coda morta, dead tail, limber tail, coda fredda è una patologia che può insorgere, se il cane prende freddo anche durante una nuotata. In un precedente articolo abbiamo visto come approcciare all’acqua il tuo cane, usando tutte le precauzioni per la sua e tua sicurezza, ed abbiamo accennato anche a questo disturbo. https://www.blog.cressidog.com/tutti-i-cani-possono-nuotare/

COME e PERCHE’ SI MANIFESTA

I sintomi della coda spezzata possono variare leggermente tra gli individui. A volte la coda è completamente flaccida, che pende molla dalla sua base.

In altri casi, la prima parte della coda del cane può essere tenuta in orizzontale, mentre il resto è più verticale.

Alcuni cani sono ovviamente a disagio, soprattutto se si preme o si cerca di muovere la coda.

I cani possono essere letargici, piagnucolare, o leccare e masticare la coda. Se il pelo nella parte superiore della coda è sollevato, può essere un segno di gonfiore del tessuto sottostante.

I cani che sviluppano la cold tail hanno di solito una storia recente di sforzo fisico relativamente intenso che coinvolge la coda. Altri fattori di rischio includono il trasporto prolungato in gabbia e l’esposizione al freddo e alle intemperie, nuoto in acque fredde.

Aneddoticamente, il nuoto sembra essere uno dei maggiori fattori di rischio per la coda spezzata, probabilmente perché i cani usano la coda più di quanto sono abituati, quando sono in acqua, e la maggior parte delle volte, l’acqua è fredda. (fiume, mare, lago, piscina con acqua NON riscaldata).

QUALI SONO LE RAZZE PIU PREDISPOSTE

Qualsiasi cane può essere colpito, ma POINTER, Labrador retriever, Flat-coated retriever, Golden retriever, Foxhounds, Segugi e Beagles sembrano essere a più alto rischio, soprattutto se si tratta di cani da lavoro. Ai cani giovani viene diagnosticata la coda spezzata più spesso di quanto non lo siano gli individui più anziani; femmine e maschi a tassi approssimativamente uguali.

coda spezzata cold tail limber tail
coda fredda dead tail coda morta
Asia foto Freespirits Vivere gli animali centro cinofilo Garlasco (PV)
COME TRATTARE QUESTA SINDROME

Nella maggior parte dei casi, i cani con la cold tail si riprendono da soli in pochi giorni o una settimana o giù di lì. Il riposo è l’aspetto più importante del trattamento. Dare ai cani con coda spezzata farmaci antinfiammatori subito dopo lo sviluppo della condizione può accelerare il loro recupero e aiuta ad alleviare il disagio mentre sono in fase di guarigione.  Inoltre cercare di tenerlo al caldo, coprendo la zona, con coperte o scaldandolo con il phon, anche più volte al giorno.

NON SOMMINISTRARE FARMACI AL TUO CANE SENZA CONSULTARE IL VETERINARIO.

 Ad alcuni cani che hanno riscontrato la patologia della coda morta è probabile che si possa ripresentare lo stesso problema nel futuro.

L’uso di una muta in neoprene per cani, durante l’attività in acqua, aiuta il tuo cane a mantenere la temperatura del suo corpo costante, e quindi potrebbe essere un valido aiuto per evitargli il colpo di freddo. https://www.blog.cressidog.com/cressi-dog-linea-subacquea-per-cani-studiata-per-la-loro-sicurezza/

Visita il nostro sito http://www.cressidog.com se desideri acquistare i prodotti della nostra linea per cani in acqua CRESSI DOG:

Se ti è piaciuto l’articolo lascia un MI PIACE e condividilo con i tuoi amici. Grazie

Print Friendly, PDF & Email
Please follow and like us:
error20

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

error

Ti piace il nostro blog? Condividilo con i tuoi amici! :)