Cane Maggiore, mitologia e costellazioni

ASCOLTA

In questa notte di stelle cadenti 10 agosto, San Lorenzo, alziamo gli occhi al cielo e cerchiamo di individuare la costellazione del Cane Maggiore con la sua stella SIRIO, nella cintura di Orione.

Nella mitologia il Cane Maggiore rappresenta il cane da guardia di Orione, ma anche un cane da caccia Lelapo, tanto veloce che nessuna preda riusciva a sfuggirgli.

Come riconoscere la costellazione:

Il Cane Maggiore si può riconoscere facilmente poiché una delle stelle che la compongono è SIRIO la stella più brillante del firmamento. Si trova nella cintura di Orione.

Prolungando verso sud-est la linea ideale che unisce le tre stelle della cintura si incontra Sirio; la stella è inoltre riconoscibile perché costituisce il vertice meridionale di un altro grande asterismo, noto nell’emisfero boreale col nome di Triangolo invernale, formato, oltre a Sirio, dalle brillanti stelle Procione ( Cane Minore) e Betelgeuse.

Quali altre stelle compongono la costellazione:

Le altre stelle che compongono la costellazione del Cane Maggiore sono:

Mirzam, la quarta stella per la luminosità. Il suo nome deriva da una parola araba che tradotta significa l’Araldo.

Adhara, la seconda stella per luminosità nella costellazione, il suo nome significa le vergini.

Wezen, la terza stella più luminosa.

Aludra, il suo nome deriva dall’arabo e significa la verginità.

Per approfondire: https://www.astronomia.com/2012/01/10/la-costellazione-del-cane-maggiore/

Per le persone che hanno avuto un cane nella loro vita, e che li ha lasciati per sempre, può essere un conforto pensare che guardando il cielo alla ricerca di questa costellazione, possano trovare e rivedere il loro peloso che li veglia dall’alto.

Ti può interessare anche: Ceneri degli animali domestici trasformati in ciondoli e soprammobili di vetro, in U.S.A un’azienda crea una linea

Se ti è piaciuto il nostro articolo, ricorda di lasciare gentilmente un MI PIACE, e perchè no, condividilo con i tuoi amici e conoscenti. Grazie

Print Friendly, PDF & Email
1+

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

error

Ti piace il nostro blog? Condividilo con i tuoi amici! :)